Palermo

Palermo

Visitare Palermo, capoluogo della Sicilia, è un viaggio in una città ricca di storia e di tradizioni.

Cuore pulsante di un’area metropolitana composta da 26 comuni e popolata da più di un milione di abitanti, nonché quarto centro urbano italiano per popolazione, Palermo è il capoluogo e la città più importante della regione Sicilia, ma è anche un luogo ricco di storia e la culla di tradizioni culturali, folkoloristiche ed enogastronomiche apprezzate a livello mondiale.

I Monti di Palermo la circondano, le coltivazioni di agrumi – famose in tutto il mondo – le danno colore, le acque della Conca d’Oro la rendono una meta turistica appetibile durante la stagione calda.

Situata quasi sul livello del mare, Palermo vanta 655.000 abitanti su una superficie complessiva di 159 chilometri quadrati, per una densità abitativa pari a 4.127 ab./kmq.

Fino al 1861, anno dell’Unità d’Italia, si spartì a fasi alterne con Napoli il titolo di capitale del Regno delle Due Sicilie: oggi ospita la sede dell’assemblea regionale, dell’Università degli Studi di Palermo e della più importante arcidiocesi della regione.

Visitare Palermo: il centro storico

Chi visita Palermo non può che rimanere allibito di fronte allo spettacolo offerto dall’architettura del suo centro storico.

Dai graffiti rupestri, espressione della storia antica, alle imponenti torri di avvistamento, erette lungo la costa in epoca medievale, passando per le chiese e le piazze rinascimentali e i palazzi nobiliari realizzati in epoca contemporanea: il centro storico palermitano ospita un patrimonio artistico vario e tutto da scoprire.

La fontana di Piazza Pretoria è una destinazione irrinunciabile, in quanto viene considerata una delle più belle fontane d’Italia.

La Chiesa di San Giovanni degli Eremiti, a pochi passi dal Parlamento regionale, è oggi uno dei simboli religiosi della città, insieme alla Chiesa della Martorana, mentre il principale luogo di culto cittadino è senza dubbio la Cattedrale di Palermo, affacciata sul Cassaro dal 1185.

Qui prima sorgeva una moschea, ed oggi chi vuole toccare con mano la varietà dell’arte palermitana e ripercorrere con lo sguardo gli stili dei popoli che nel corso dei secoli hanno occupato questa terra, non può che fare un giro alla Cattedrale, fiore all’occhiello dell’architettura e dell’arte palermitane.

Nei pressi di Palermo si trova una cittadina con una delle spiagge più famose della Sicilia: Mondello

Mappa di Palermo

icon-car.pngKML-LogoFullscreen-LogoQR-code-logoGeoJSON-LogoGeoRSS-LogoWikitude-Logo
palermo

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

palermo 38.115688, 13.361267